martedì 8 aprile 2014

Ciambella agli agrumi di Amalfi ricetta Benedetta Parodi per Molto Bene su Real Time

Siamo già in primavera ma ancora adesso è possibile trovare nelle bancarelle del nostro verduraio di fiducia degli agrumi di Amalfi con il quali realizzare la ricetta che la nostra amica Benedetta Parodi ci ha proposto in questa nuova puntata della sua tramissione di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time. La Parodi ha infatti cucinato una buonissima e soffice ciambella a cui ha aggiunto la scorza e il succo dei limoni di Amalfi ottenendo un dolce davvero gustoso ideale da gustare a colazione o merenda.
Ciambella agli agrumi di Amalfi ricetta Parodi per Molto Bene su Real Time
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Molto Bene su Real Time


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Ciambella agli agrumi di Amalfi" nella sua rubrica quotidiana di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 70 min ca.


Ingredienti Ciambella agli agrumi di Amalfi per 8 persone
  • 3 uova
  • 250 g di zucchero
  • 150 g di amido di mais
  • 100 g di olio di semi d’arachide
  • 200 g di farina
  • La scorza e il succo di 2 limoni
  • 1 bustina di lievito
  • Burro qb
Per la bagna
  • 50 ml di acqua
  • 75 g di zucchero
  • 100 g di succo di limone
Per la glassa
  • Zucchero a velo qb
  • Succo di limone qb
Per completare
  • Cedri canditi e zuccherini qb


Procedimento per cucinare la ricetta Ciambella agli agrumi di Amalfi di Benedetta Parodi


Montate le uova con lo zucchero. Incorporate, un po’ alla volta, l’amido, l’olio di semi e la farina. Unite la scorza e il succo dei limoni; per ultimo, aggiungete il lievito.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, quindi trasferite il composto in uno stampo a ciambella che avrete, in precedenza, imburrato e infarinato.

Cuocete a 175°, forno ventilato, per 45 minuti. Dieci minuti prima di sfornare il dolce preparate la bagna, facendo addensare sul fuoco l’acqua, lo zucchero e il succo di limone.

Spennellate la bagna sul dolce ancora caldo, appena tolto dal forno.

Per la glassa

Mescolate in una ciotolina lo zucchero a velo con il succo di limone. Completate la ciambella con la glassa e guarnitela a piacere con i cedri canditi e gli zuccherini.


Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...