mercoledì 22 marzo 2017

Pronto e postato - Carbonara di carciofi ricetta Benedetta Parodi

Nel primo spazio dell'ora di pranzo della nuova trasmissione di cucina di Real Time dal titolo Pronto e postato condotta come sempre dalla nostra splendida amica Benedetta Parodi, protagonista la pasta con un appetitoso primo piatto di penne (ma è possibile utilizzare altri tipi di pasta corta) con cui è stata preparata una buonissima carbonara utilizzando, al posto del classico guanciale, dei carciofi, un primo semplice e veloce da preparare dal sapore molto invitante.
Pronto e postato - Carbonara di carciofi ricetta Benedetta Parodi
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Carbonara di carciofi" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 20 min




Ingredienti Carbonara di carciofi per 4 persone
  • 3 spicchi d’aglio
  • 300 gr di penne o altra pasta corta
  • 3 carciofi con le spine
  • 3 uova (2 intere + 1 tuorlo)
  • 2-3 cucchiai pecorino grattugiato
  • prezzemolo 
  • limone, 
  • sale,
  • olio
Procedimento per cucinare la ricetta Carbonara di carciofi di Benedetta Parodi da Pronto e postato

Pulite i carciofi e affettateli sottilissimi. Metteteli a bagno in una bacinella di acqua con una fettina di limone per non farli annerire. In alternativa, si può usare la farina. Rosolate l’aglio con un po’ di olio, intanto mettete a cuocere la pasta.

Rosolate i carciofi con l’aglio e salate poco. Aggiungete un pò di acqua di cottura per farli rosolare meglio. Fateli cuocere qualche minuto con il coperchio, fino a farli diventare croccanti.

In una ciotolina, sbattete 2 uova intere e un tuorlo e unite il pecorino. Aggiungete un pizzico di pepe e mescolate il tutto. Tagliate il prezzemolo e mettetelo da parte.

Il trucco: tenete da parte un po’ di acqua di cottura, perché nel momento della mantecatura, se l’uovo è troppo asciutto si può aggiungere e rendere la carbonara più sugosa.

Scolate la pasta e fatela saltare con i carciofi. Spegnete il fuoco, aggiungete l’uovo e mescolate aggiungendo il pecorino. Completate aggiungendo il prezzemolo e pepe.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...