giovedì 18 ottobre 2012

Melanzane dello Sceicco: ricetta Parodi da "I menù di Benedetta"

Prima ricetta di giornata dal sapore orientale infatti è tratta dal celebre romanzo Afrodita scritto da Isabel Allende ed il nome è tutto un programma: melanzane dello Sceicco, un piatto realizzato con delle melanzane gratinate, dei pomodori tagliati a fette e tanta cipolla stufata. Vediamo la nostra amica Benedetta come ha cucinato questo gustoso antipasto.
Foto tratte dalla video ricetta del programma I menù di Benedetta in onda su La7


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Melanzane dello Sceicco" nella sua trasmissione televisiva

Tempo preparazione e cottura: 35 min ca.


Ingredienti Melanzane dello Sceicco x 4 persone
  • 1 cipolla
  • olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 chiodo di garofano
  • melanzane grigliate surgelate qb
  • parmigiano qb
  • 2 pomodori
    Procedimento per cucinare la ricetta Melanzane dello Sceicco di Benedetta Parodi

    Fate rosolare in una padella con un pò d'olio una cipolla affettata.

    Unite quindi anche l'aglio schiacciato e condite con del sale, dello zucchero e dei chiodi di garofano. Ungete quindi con dell'olio una pirofila da forno e rivestitene il fondo con uno strato di melanzane grigliate.

    Ricoprite quindi le melanzane con un pò di cipolle stufate e spolverizzate con del parmigiano.

    Formate quindi un altro strato questa volta realizzato con dei pomodorini tagliati a fette, condendo con del sale e dell'olio.

    Completate il piatto con le cipolle stufate rimaste, del parmigiano ed un giro d'olio. Mettete quindi a cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

    E....buon appetito!!

    Video della ricetta Melanzane dello Sceicco presentato da Benedetta Parodi in tv



    Se la ricetta "Melanzane dello Sceicco" vi è piaciuta e l'avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...