domenica 19 febbraio 2012

Ravioli cinesi: ricetta da "I menù di Benedetta" del 17/02/2012

Come primo piatto del suo menù del viaggiatore la nostra Benedetta ci ha presentato il piatto più conosciuto della cucina etnica: i ravioli cinesi o jiaozi, cioè dei dei fagottini di pasta ripiena cotti al vapore. E' forse, insieme agli involtini primavera, il piatto più conosciuto della cucina cinese, uno di quelli che raccoglie i maggiori favori anche da noi italiani.


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questi buonissimi Ravioli cinesi nella sua trasmissione televisiva





Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta
  • 400 gr di farina 
  • 200 ml di acqua 
  • sale 
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo 
Per il ripieno 
  • verza qb 
  • 1 porro 
  • 300 gr carne di maiale tritata 
  • succo di zenzero qb 
  • coriandolo qb 
  • salsa di soia qb 
  • vino di riso qb 
Per la salsa 
  • 4-5 cucchiai salsa di soia 
  • 1 cucchiaino di vino di riso 
  • 1 cucchiaio di salsa piccante 
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • zenzero qb 
  • acqua qb 
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo

Procedimento per cucinare i Ravioli cinesi secondo la ricetta di Benedetta Parodi

Partiamo con il preparare la pasta per i nostri ravioli cinesi. Lavoriamo insieme la farina, dell'acqua, il sale e l'olio di sesamo (foto 1). Una volta ottenuto un composto omogeneo, lasciamolo riposare per circa mezz'ora.

Nel frattempo passiamo a preparare il ripieno dei nostri ravioli. Facciamo sbollentare la verza e il porro, scoliamoli e tritiamoli insieme al prezzemolo (foto 2) ed uniamo la carne e lo zenzero (foto 3).

Condiamo il ripieno ottenuto con dell'olio di riso e la salsa di soia.

Riprendiamo la pasta dei nostri ravioli: stendiamola su un piano da lavoro e ritagliamo dei dischi che andremo a riempire e farcire (foto 4) con un cucchiaio del nostro ripieno, curando di richiuderli a metà e di adagiarli su una foglia di verza (foto 5). Fate cuocere questi ravioli al vapore per circa 10 minuti.

Quando i vostri ravioli saranno cotti, serviteli con una salsa che avrete ottenuto mescolando della salsa di soia con del vino di riso, dello zucchero di canna, aglio, una grattuggiata di zenzero, un pò d'acqua e un filo di olio di sesamo facendola asciugare un pò in un pentolino prima di servirla insieme ai vostri ravioli (foto 6).

E....buon appetito!
Video della ricetta Ravioli cinesi presentato da Benedetta Parodi in tv




Se la ricetta dei Ravioli cinesi vi è piaciuta e l'avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...