martedì 25 settembre 2012

Vinarielli: ricetta Parodi da "I menù di Benedetta"

Il vino è uno dei prodotti tipici della terra pugliese, quindi la nostra amica Benedetta non poteva non utilizzare dell'ottimo vino pugliese per confezionare questi biscottini tipici della tradizione culinaria pugliese, biscotti dal nome curioso, i Vinarielli pugliesi, ma davvero tanto gustosi. Ecco tutto quello che vi serve per cucinarli!

Foto tratte dalla video ricetta del programma I menù di Benedetta in onda su La7


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Vinarielli" nella sua trasmissione televisiva

Tempo preparazione e cottura: 35 min ca.


Ingredienti Vinarielli per 4 persone
  • 1 bicchiere di vino rosso (tipo Negroamaro)
  • 1 bicchiere di olio
  • scorza di 1 arancia e di 1 limone
  • 1 bicchiere di zucchero di canna
  • 430 gr di farina 00
  • 20 gr di fecola
  • 50 gr di semola di grano duro
  • un pizzico di bicarbonato
  • 1 bustina di vanillina
  • zucchero di canna qb per completare
  • mandorle sgusciate qb.
    Procedimento per cucinare la ricetta Vinarielli di Benedetta Parodi

    Prendete il vino ed unitelo all'olio servendovi di una ciotola, aggiungendo anche la scorza di agrumi e lo zucchero di canna.

    Mescolate per bene gli ingredienti ed aggiungete quindi la farina, la semola, la fecola, insieme alla vanillina e ad un pizzico di bicarbonato.

    Impastate tutti gli ingredienti e formate dei rotoli lunghi con la pasta ottenuta.

    Con i rotoli ottenuti, tagliate i vostri biscottini come se fossero tanti salamini, formando delle fette spesse almeno un dito.

    Passate quindi i vostri biscottini nello zucchero di canna e completateli aggiungendo una mandorla al centro.

    Mettete quindi i biscottini su una placca da forno rivestita con della carta da forno e fateli cuocere a 180° per circa 10-12 minuti.

    E....buon appetito!!

    Video della ricetta Vinarielli presentato da Benedetta Parodi in tv



    Se la ricetta "Vinarielli" vi è piaciuta e l'avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni

    1 commento:

    1. Sono senza uova e senza lievito x cui nella teglia si possono mettere molto vicini in quanto nn crescono.Il mio forno ci ha impiegato 30 minuti a 180°a modalità ventilata.Ottimi.

      RispondiElimina

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...