lunedì 8 maggio 2017

Pronto e postato - Khachapuri ricetta Benedetta Parodi

Nell'appuntamento all'ora di pranzo di lunedì 8 maggio con la sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Pronto e postato in onda, come sempre, su Real Time, la nostra splendida amica Benedetta Parodi ci ha proposto la buonissima ricetta di uno dei piatti tipici della cucina della Georgia, il khachapuri, una sorta di pane-pizza preparato con un impasto simile a quello utilizzato per la nostra comune pizza contenente al suo interno vari tipi di formaggio fresco o stagionato (Benedetta ha utilizzato dello stracchino) e delle uova.
Pronto e postato - Khachapuri ricetta Benedetta Parodi
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Khachapuri" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 2 ore




Ingredienti per 3 Khachapuri
Impasto 
  • 460 g di farina 
  • 160 g di acqua 
  • 110 ml di latte 
  • 15 g di lievito di birra 
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole 
  • 1 cucchiaio di zucchero 
  • 1 cucchiaio di sale fino 
Farcitura 
  • 300 g di stracchino 
  • 3 uova 
Procedimento per cucinare la ricetta Khachapuri di Benedetta Parodi da Pronto e postato

Versate il latte caldo in una ciotola e scioglieteci il lievito di birra. Aggiungete l’acqua, 2 cucchiai di olio di semi, uno di sale, uno di zucchero e la farina. Mescolate bene e impastate. Lasciate riposare l’impasto per i khachapuri per un’ora.

Nel frattempo tagliate lo stracchino a pezzetti molto piccoli.  Il trucco: farcite il khachapuri con lo stracchino, gustoso e saporito come il formaggio georgiano.

Prendete l’impasto lievitato, dividetelo in tre, formate con ogni pezzo un disco del diametro di circa 20 cm, allargandolo con le mani o con il mattarello, lasciandolo comunque un po’ spesso.

Ripiegate i bordi su sé stessi. Fissate bene le estremità premendo mentre le si sovrappongono. Il khachapuri deve avere una forma allungata simile a quella di un occhio.

Distribuite all’interno di ogni disco lo stracchino. Infornate a 200°C i khachapuri e lasciate cuocere per 15 minuti. Toglieteli dal forno, mettete un uovo su ogni khachapuri e infornate nuovamente per circa 7 minuti, fino a che l’albume sarà cotto.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...