martedì 11 aprile 2017

Pronto e postato - Pizza pasquale ricetta Benedetta Parodi

Pasqua è ormai vicina e la nostra splendida ed affascinante amica Benedetta Parodi non poteva certo esimersi, nell'appuntamento all'ora di pranzo con la sua rubrica di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time di martedì 11 aprile, di proporre una ricetta a tema. Benedetta ci ha infatti preparato una buonissima pizza pasquale, una torta da preparare come valida alternativa ad altri dolci pasquali classici come la pastiera, che Benedetta ha insaporito con aromi vari com l'alkermes, succo d'arancia e di limone, noce moscata, cannella e vanillina.
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Pizza pasquale" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 4 ore




Ingredienti Pizza pasquale
  • 500 gr di farina 
  • 150 gr di zucchero 
  • 80 gr di strutto 
  • 20 gr di burro 
  • 20 gr di lievito di birra 
  • 4 uova 
  • 100 ml di latte 
  • Olio extravergine di oliva qb 
Aromi 
  • Un limone 
  • Un pizzico di noce moscata 
  • Una bustina di vanillina 
  • Un cucchiaino di cannella 
  • Un’arancia 
  • Un bicchierino di alkermes 
Procedimento per cucinare la ricetta Pizza pasquale di Benedetta Parodi da Pronto e postato

Sciogliete il lievito di birra nel latte e aggiungete 100g di farina. Impastate. Il trucco: lasciate 1 ora questo impasto a lievitare e aggiungetelo al resto, per avere una pizza soffice.

In una ciotola, unite gli aromi: versate un bicchierino di alkermes con la vanillina, un pizzico di cannella, noce moscata, scorza di arancia e limone.

A parte in altro recipiente, rompete 4 uova e sbattetele con lo zucchero. Aggiungete la restante farina e continuate a mescolare. Impastate. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, versate gli aromi. Mescolate e infine aggiungete il burro e lo strutto ammorbiditi.

Incorporate l’impasto fatto in precedenza e lievitato un’ora. Mescolate bene e disponete l’impasto in una tortiera con i lati imburrati e con la base foderata da un foglio di carta da forno.

Spennellate la superficie dell’impasto con un po’ di olio, così che non si attacchi alla pellicola. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare 2 ore. Una volta lievitata, togliete la plastica e infornate a 180°C per 30 minuti. A metà cottura, coprite con la carta stagnola.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...