martedì 18 aprile 2017

Pronto e postato - Orata all'acqua pazzerella ricetta Benedetta Parodi

Una ricetta buonissima che racchiude in se la bontà e la golosità di un primo e di un secondo piatto quella che ci ha proposto la nostra simpaticissima amica Benedetta Parodi nel corso della puntata della sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time. Benedetta ci ha infatti proposto la ricetta di un secondo piatto a base di filetti di orata all'acqua pazzerella, una simpatica e gustosa variante della più classica acqua pazza. Benedetta ha poi utilizzato il sughetto dell'orata per condire un gustoso primo piatto di linguine.
Pronto e postato - Orata all'acqua pazzerella ricetta Benedetta Parodi
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Orata all'acqua pazzerella" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 40 min




Ingredienti Orata all'acqua pazzerella per 2 persone
  • 150g di linguine o altra pasta lunga 
  • 2 orate 
  • 300g pomodorini 
  • 1 ciuffo di prezzemolo 
  • 2 spicchi di aglio 
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • Mezzo bicchiere di vino bianco 
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b. 
  • 1 limone 
  • Peperoncino qb
Procedimento per cucinare la ricetta Orata all'acqua pazzerella di Benedetta Parodi da Pronto e postato

In una padella, fate un soffritto di aglio e olio e aggiungete i due filetti di orata con qualche pomodorino tagliato a pezzettini. Condite con un po’ di prezzemolo, pepe, sale, uno o due cucchiai di acqua.

Sfumate col vino, mettete il coperchio e fate cuocere qualche minuto l’orata. Mettete a cuocere in pentola le linguine.

Togliete una delle due orate dalla padella e trasferitela su un piatto, guarnendo con un goccio di sugo di cottura. Il trucco: Condite le linguine con il sugo dell’orata, senza togliere il pesce avanzato.

Arricchite il sughetto con succo di limone, del peperoncino e scorzetta di limone grattugiato. Scolate la pasta molto al dente e fate terminare la cottura nella padella dell’orata, aggiungendo un goccio di acqua di cottura.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...