venerdì 21 aprile 2017

Pronto e postato - Donuts ricetta Benedetta Parodi

Insieme alla ricetta dei Tacos con salsa maiocado proposta nel primo appuntamento all'ora di pranzo con la sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time, la nostra simpatica amica Benedetta Parodi, nel secondo appuntamento all'ora di cena di mercoledì 20 aprile, ci ha proposto la ricetta di uno dei dolci tipici della tradizione gastronomica statunitense, cioè i buonissimi donuts, delle ciambelle fritte ricoperte di glassa e zuccherini.
Pronto e postato - Donuts ricetta Benedetta Parodi
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Donuts" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 120 min




Ingredienti Donuts per 12 - 15 donuts
  • 450 g farina 
  • Una bustina di lievito di birra 
  • 240 ml latte 
  • 60g burro 
  • 3 uova 
  • 25g zucchero 
  • Sale q.b. 
  • Olio di semi di girasole qb 
Per la glassatura 
  • 200g cioccolato bianco fuso 
  • Codette di zucchero colorato qb 
Procedimento per cucinare la ricetta Donuts di Benedetta Parodi da Pronto e postato

In una terrina versate il latte, meglio se tiepido, una bustina di lievito di birra, lo zucchero, 3 tuorli. Sbattete energicamente.

Aggiungete il burro e la farina, poi impastate per almeno 10 minuti. Lasciate riposare il panetto almeno 1 ora in una ciotola con un po’ di olio sul fondo, affinché non appiccichi.

Una volta lievitato, stendete grossolanamente l’impasto su un piano infarinato e tagliatelo a forma di ciambella, realizzando il disco grande con un coppapasta e il buco del donuts col beccuccio oliato o imburrato di una sac-à-poche.

Il trucco: Invece di appoggiare i donuts sulla carta forno, ritagliate dei quadratini singoli di carta forno per ogni ciambella: si potranno maneggiare più facilmente. Fate lievitare la pasta ancora mezz’ora.

Terminata questa nuova lievitazione, friggeteli in abbondante olio caldo ma non bollente. Girateli così che friggano anche sulla parte superiore. Devono cuocere piano, così non rischiano di essere pronti fuori ma crudi dentro!

Toglieteli dall’olio e metteteli su carta assorbente. Glassateli immergendo una metà nel cioccolato bianco fuso a bagnomaria e a seguire nelle codette di zucchero colorate.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...