venerdì 28 aprile 2017

Pronto e postato - Coniglio ai peperoni rivisitato ricetta Benedetta Parodi

Nell'appuntamento all'ora di pranzo di venerdì 28 aprile con la sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Pronto e postato in onda, come sempre, su Real Time, la nostra splendida amica Benedetta Parodi ci ha proposto la buonissima ricetta di un gustoso ed appetitoso secondo piatto di carne, un coniglio per la precisione, che Benedetta ha cotto in padella con misto per soffritto, utilizzando il trucco di ricoprirlo a filo d'acqua facendolo poi cuocere per 60-90 minuti e servito poi in tavola con una crema di peperoni.
Pronto e postato - Coniglio ai peperoni rivisitato ricetta Benedetta Parodi
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Coniglio ai peperoni rivisitato" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 1 ora e 40 minuti




Ingredienti Coniglio ai peperoni rivisitato per 4 persone
  • 1 coniglio di circa 1 kg 
  • 1 peperone rosso 
  • Mezza cipolla 
  • 2 coste di sedano 
  • 2 carote 
  • Vino qb 
  • Salvia qb 
  • Rosmarino qb 
  • Olio extravergine di oliva qb 
  • Uno spicchio d’aglio 
  • Sale e pepe qb
Procedimento per cucinare la ricetta Coniglio ai peperoni rivisitato di Benedetta Parodi da Pronto e postato

Tagliate il peperone a pezzi grossi e mettete in padella con un goccio d’olio, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio. Dopo averli fatti rosolare, aggiungete un goccio d’acqua ai peperoni per essere sicuri che non brucino. Mettete il coperchio e proseguite la cottura.

Mentre il peperone cuoce, mettete a rosolare il coniglio a pezzi in una padella a parte, con un goccio di olio.
Tritate nel mixer mezza cipolla, il sedano e le carote fino a ottenere un soffritto ben sminuzzato.

Girate il coniglio, mettete sale e pepe. Aggiungete il soffritto al coniglio. Appena le verdure sono rosolate, sfumate col vino.

Il trucco: coprite il coniglio con acqua calda a filo. Mettete il coperchio e fate cuocere per 60-90 minuti, finché l’acqua sarà assorbita e la carne morbidissima.

Aggiungete salvia e rosmarino e lasciate cuocere. Una volta pronto, togliete il coperchio e alzate il fuoco per far addensare la salsa del coniglio. Una volta cotti, frullate i peperoni fino a ottenere una crema. Servite il coniglio su salsa di peperoni, decorando con il rosmarino.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...