martedì 21 marzo 2017

Pronto e postato - Dorayaki ricetta Benedetta Parodi

Nel secondo appuntamento giornaliero con la sua nuova trasmissione dal titolo Pronto e postato in onda su Real time, dopo averci proposto all'ora di pranzo la ricetta del Risotto cacio pepe e lime, la nostra simpaticissima amica Benedetta Parodi torna ai tempi di Cotto e Mangiato proponendoci ricette gustose e abbastanza semplici da replicare anche a casa. Per la puntata serale di lunedì 20 Marzo, la Parodi ci ha proposto la ricetta dei Dorayaki, dei gustosi dolcetti giapponesi composti da due pancake, formati a partire dalla kasutera, e riempiti al centro con l'anko, una salsa dolce rossastra ricavata dai fagioli azuki che la nostra amica Benedetta ha ovviamente rivisitato.
Dorayaki ricetta Benedetta Parodi da #prontoepostato
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Pronto e postato in onda su Real Time

Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Dorayaki" nella sua trasmissione quotidiana di cucina dal titolo Pronto e postato in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 20 min




Ingredienti Dorayaki per 4 persone
  • 1 uovo 
  • 3 cucchiai di zucchero 
  • 1 cucchiaino di miele 
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci sciolto in un dito d’acqua 
  • 100 grammi di farina 
  • Crema di nocciole 
  • Acqua q.b.
Procedimento per cucinare la ricetta Dorayaki di Benedetta Parodi da Pronto e postato

Mettete in una ciotola l’uovo con il cucchiaio di miele e lo zucchero. Mescolate con una frusta poi aggiungete il lievito con un dito d’acqua. Aggiungete la farina e mescolate.

Il trucco: l’impasto deve rimanere compatto al cucchiaio. Fate scaldare a fuoco basso in una padella antiaderente dopo aver sciolto un tocchetto di burro, versate quindi la pastella con un cucchiaio senza allargare l'impasto, lo farà da solo.

Quando sulla superficie inizieranno a comparire delle bollicine, girate dall'altro lato per 30 secondi. Sollevate man mano le frittelle e mettetele su un piatto.

Farcite spalmando dal lato più chiaro uno strato di crema di nocciole, quindi richiudete i dolcetti a due a due.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...