lunedì 16 novembre 2015

Torta Bienenstich ricetta Ernst Knam da Bake Off Italia 3

Per l'undicesima puntata della trasmissione di cucina di Real Time dedicata ai dolci dal titolo Bake Off Italia 3 condotta dalla nostra splendida amica Benedetta Parodi, il maestro pasticcere nonchè giudice di gara Ernst Knam ha richiesto ai concorrenti rimasti in gara di preparare un dolce davvero molto gustoso, la torta Bienenstich, ricetta tipica della cucina tedesca farcita di crema e guarnita con lamelle di mandorle e caramello che ha mandato in crisi più di un concorrente soprattutto per la preparazione della crema da fare assolutamente a caldo.
Torta Bienenstich ricetta Knam da Bake Off Italia 3
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Bake Off Italia 3 su Real Time


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dal re del cioccolato Ernst Knam per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Torta Bienenstich" nella trasmissione dedicata ai dolci di Real Time dal titolo Bake Off Italia 3 condotta da Benedetta Parodi.
Tempo preparazione e cottura: 120 min ca.


Ingredienti Torta Bienenstich per 8 persone
        Per l’impasto:
        • 240 g latte fresco
        • 33 g lievito di birra
        • 4 g malto
        • 33 g zucchero
        • 9 g sale
        • 43 g uova intere
        • 54 g burro
        • 500 g farina
        • 1 buccia di limone
        • 1 stecca di vaniglia
        • 2 tuorli
        Per il caramello:
        • 40 g zucchero
        • 40 ml panna
        • 40 g miele
        • 50 g mandorle filettate 
        Per la crema
        • 340 ml di latte fresco
        • 40 g zucchero
        • 60 ml latte fresco
        • 15 g tuorli
        • 40 g maizena
        • 1 stecca di vaniglia
        Per completare:
        • 60 g albumi
        • 40 g zucchero
        Procedimento per cucinare la ricetta Torta Bienenstich di Ernst Knam

        Per l’impasto

        Impastate tutti gli ingredienti. Lasciate lievitare per 30 minuti circa. Pesate 250 grammi di pasta e formate una palla da far riposare per 15 minuti. Tirate a diametro 22 cm e mettete negli appositi stampi. Lasciate lievitare. Con l’impasto restante create una treccia con cinque cordoni di pasta. Fate lievitare la treccia. Spennellate la treccia con i tuorli e cuocete per circa 30 minuti.

        Per il caramello

        Cuocete zucchero, panna e miele a 118 gradi. Unite le mandorle. Lasciate raffreddare un attimo e versate con molta delicatezza sulla pasta lievitata e stendete. Lasciate lievitare per 30 minuti. Cuocete in forno a 200 gradi per circa 30 minuti, finché il caramello è bello dorato. Lasciate raffreddare in abbattitore senza stampo. Una volta raffreddata la torta, tagliatela orizzontalmente.

        Per la crema

        Portate a ebollizione 340 ml di latte e zucchero. Con una frusta mescolate bene i restanti 60 ml di latte, tuorli, maizena e vaniglia. Unite al latte che bolle e tirate una crema alla vaniglia

        Per completare

        Montate a neve zucchero e albumi. Unite alla crema pasticcera calda.

        Per l’assemblaggio

        Riponete la base della torta all’interno dell’anello ricoperto di acetato e farcitela con la crema ancora calda. A parte tagliate la superficie della torta in 8 spicchi e con questi richiudete la base della torta riposta nell’anello. Mettete la torta in abbattitore con l’anello. Togliete la torta dall’anello e servitela tagliata a spicchi.

        Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

        Se la ricetta "Torta Bienenstich" vi è piaciuta e l'avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

        Nessun commento:

        Posta un commento

        Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...