domenica 8 giugno 2014

Amatriciana del duca ricetta Benedetta Parodi per Molto Bene su Real Time

Ricorrendo all'esperienza e alla bravura dello chef romano Davide Del Duca ecco una rivisitazione deliziosa e saporita che ci ha proposto la nostra amica Benedetta Parodi nel corso della puntata di Mercoledì 4 Giugno della sua nuova trasmissione di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time. Si tratta di una rivisitazione gustosa e spettacolare della classica amatriciana con l'utilizzo del guanciale croccante e del pecorino romano come ingredienti classici ricombinati a creare un piatto spettacolare.
Amatriciana del duca ricetta Parodi per Molto Bene su Real Time
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Molto Bene su Real Time


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Amatriciana del duca" nella sua rubrica quotidiana di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 40 min


Ingredienti Amatriciana del duca per 4 persone
  • 320 g di guanciale stagionato
  • 4 pomodori ramati
  • 800 g di pomodori pelati
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • Peperoncino qb
  • 480 g di bucatini
  • Pepe
  • 300 g di pecorino romano


Procedimento per cucinare la ricetta Amatriciana del duca di Benedetta Parodi

Incidete a croce i pomodori e sbollentateli per qualche minuto. Trasferiteli quindi in una ciotola con acqua e ghiaccio, per fermare la cottura.

Spellateli, privateli dei semi e tagliateli a cubetti. Tagliate a bastoncini il guanciale, mettetelo in una padella fredda e lasciatelo cuocere lentamente.

Quando il guanciale risulterà croccante trasferitelo su un foglio di carta assorbente. Sfumate il grasso sciolto del guanciale con l’aceto balsamico.

Aggiungete i pomodori pelati, precedentemente frullati, il peperoncino e i pomodori freschi.

Lasciate cuocere il tutto per circa 3 minuti a fuoco moderato. Lessate i bucatini in acqua salata, scolateli al dente e ripassateli in padella con il sugo.

Infine, a fuoco spento, unite il pecorino e il pepe, continuando a girare la pasta. Servite l'Amatriciana con il guanciale croccante.

Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...