domenica 30 marzo 2014

Torta moderna della nonna ricetta Benedetta Parodi per Molto Bene su Real Time

Grazie all'aiuto in cucina di Madalina, fresca vincitrice della prima edizione di Bake Off Italia, la nostra amica Benedetta Parodi nel corso della sua nuova trasmissione di cucina in onda su Real Time dal titolo Molto Bene ci ha regalato la ricetta di una torta buonissima, una rivisitazione della classica torta della nonna farcita con crema pasticcera e guarnita con caramello e pistacchi.
Torta moderna della nonna  ricetta Parodi per Molto Bene su Real Time
Foto tratte dalla video ricetta della trasmissione Molto Bene su Real Time


Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dalla nostra Benedetta per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Torta moderna della nonna " nella sua rubrica quotidiana di cucina dal titolo Molto Bene in onda su Real Time.

Tempo preparazione e cottura: 60 min ca.


Ingredienti Torta moderna della nonna per 12 persone
    Per la frolla
    • 500 g di farina
    • 200 g di zucchero a velo
    • 1 baccello di vaniglia
    • 100 g di pistacchi tostati
    • Sale
    • 300 g di burro
    • 2 uova
    • 50 g di pasta di pistacchi
    Per la crema pasticcera
    • 1 l di latte
    • 1 baccello di vaniglia
    • 12 tuorli
    • 250 g di zucchero
    • 100 g di farina
    Per completare
    • Caramello e pistacchi qb


    Procedimento per cucinare la ricetta Torta moderna della nonna di Benedetta Parodi

    In una ciotola aggiungete alla farina lo zucchero a velo, i semi di vaniglia e i pistacchi tostati che avrete tritato a polvere per mezzo di un mixer. Aggiungete un pizzico di sale e il burro tagliato a tocchetti ed iniziate a lavorare il composto a mano fino ad ottenere un effetto sabbiatura.

    Aggiungete al composto le uova intere e la pasta di pistacchi e continuate a lavorare il composto che provvederete a trasferire poi su una spianatoia quando diventerà più facile da lavorare e, alla fine, formate una palla con il composto ottenuto avvolgendola nella pellicola trasparente e mettendola a riposare in frigo per qualche decina di minuti.

    Nel frattempo scaldate il latte in un pentolino insieme alla vaniglia. A parte sbattete i tuorli con lo zucchero servendovi di una frusta elettrica.Aggiugnete la farina ai tuorli e continuate a lavorare con la frusta elettrica, ricordandovi di aggiungere ogni tanto un goccio di latte caldo per stemperare il composto.

    Versate poi il composto ottenuto in una pentolino con il latte avendo cura di  mescolare bene con la frusta a mano per un paio di minuti sul fuoco fino a quando la crema non si sarà addensata un pò. Togliete la crema dal fuoco e fatela raffreddare in una ciotola avendo cura di coprirla in modo da non farla raffreddare troppo.

    Prendete 2/3 della pasta frolla e stendetela utilizzando un matterello dopo averla messa tra due fogli di carta forno. Appoggiate poi il disco ottenuto all'interno di una tortiera munita di cerniera avendo cura di foderare per bene anche i bordi. Farcite la vostra torta con la crema pasticcera preparata in precedenza versandola all'interno della pasta frolla e mettete in frigorifero per un paio di minuti.

    Stendete la frolla rimanente sempre utilizzando due fogli di carta forno ed utilizzate il disco ottenuto per chiudere la torta, rimuovendo la pasta in eccesso. Infornate la torta a 180 gradi in forno ventilato, poi dopo circa 20 minuti di cottura se la superficie tende a scurirsi copritela e cuocete per circa altri 7-8 minuti.

    Formate del caramello con acqua e zucchero in una padella, poi immergervi qualche pistacchio a caramellare. Decorate la torta con i pistacchi caramellati e fili di caramello.

    Non ci resta che augurarvi....buon appetito!

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...